Rinnovo Bonus Under 36

La legge di Bilancio 2022 ha previsto la proroga di 6 mesi del bonus prima casa a favore dei giovani under 36, pertanto la nuova scadenza dell’agevolazione introdotta dal decreto Sostegni bis è fissata al 31 dicembre 2022

Ti ricordiamo brevemente cosa prevede la norma:

Esenzione delle imposte di registro, ipotecaria e catastale

Nel Rinnovo Bonus Under 36 l’esenzione delle imposte di registro, ipotecaria e catastale è applicabile al ricorrere di entrambe le seguenti circostanze:

  • Che gli acquirenti non abbiamo ancora compiuto 36 anni di età nell’anno in cui l’atto è stipulato;
  • Che il valore del loro indicatore ISEE non sia superiore ai 40.000,00 Euro annui;

In caso di atto soggetto ad IVA per il Bonus Prima Casa

In caso di atto soggetto ad iva, è possibile fruire di un credito d’imposta di ammontare pari all’Iva corrisposta al venditore;

Accesso alla garanzia

Accesso alla garanzia sull’80% della quota capitale del mutuo necessario ad acquistare casa.

È opportuno chiedere ai “giovani” acquirenti e mutuatari di far predisporre l’ISEE per avere la certezza di poter richiedere queste agevolazioni nella compravendita e nel mutuo.

Hai bisogno di una consulenza mutui? Abbiamo un servizio dedicato, scopri di più qui


Ulteriori informazioni sul sito dell’Agenzia delle Entrate qui